Cranchi Eco Trawler 40 Long Distance

Il 2015 di Cranchi è all’insegna delle navette e con questo Eco Trawler, il cantiere offre un prodotto disponibile in due misure: 40 e 43 piedi, laddove la differenza di lunghezza sta nell'aggiunta o meno della plancetta bagno, mentre per il resto cambiano per differenza di allestimento e décor.

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

Lunghezza ft/Length overall (m) 12.37
Lunghezza scafo/Length hull 11.99
Larghezza/Beam (m) 4.37
Immersione/Draft (m) 0.90
Dislocamento/Displacement (t) 11.85
Serbatoio carburante/Fuel tank (l) 1.450
Serbatoio acqua/Water tank (l) 540
Cabine/Cabin 3
Posti letto/Number bed 6
Portata persone/People capacity 12
Tipo motori/Type engines EB
Potenza motori/Power engines (cv/hp) 2x260
Omologazione CE/Omologation CE B
Prezzo/Price 2014 Anno inizio produzione: 2015
Prezzo/Price 2015 386.000 euro
Prezzo/Price 2016 411.400 euro
Con dotazioni standard, Iva esclusa
Prodotto da/Produced by Cranchi
Telefono/Telephone www.cranchi.it

Descrizione / Description

Dopo anni in cui ha presentato novità alla media di quattro barche a stagione, questa volta Cranchi si concentra su un solo modello, da un lato perché la sua gamma è ancora piuttosto giovane, dall’altro lato perché punta a sviluppare il posizionamento del cantiere in una fascia di mercato molto sensibile in questo periodo, che è quella delle navette semidislocanti, in cui si è inserita nel 2014 con l’Eco Trawler 53 Long Distance.

Così, il nuovo Eco Trawler 40-43, oltre a farsi notare come barca in sé, avrà anche “l’incombenza” di ampliare la nuova linea di navette modern-classic del cantiere, per offrire al mercato una scelta più ampia, ma soprattutto per dare un modello di ingresso che poi porti auspicabilmente gli armatori alla crescita verso gli esemplari più grandi.

Del resto, lo stile di navigazione offerto da questo tipo di barche, che fa tornare al vero spirito dell’andar per mare, ovvero più lento, più in sintonia con il panorama e, non ultimo, più economico nell’uso, sta rendendo i trawler e le navette semidislocanti molto popolari. E mai nome fu più azzeccato per definire la linea Eco Trawler: Eco, come Ecologici ed Economici.

A proposito di economia, il nuovo Eco Trawler ha anche una buona capacità di adattamento ai diversi livelli di spesa da parte degli armatori. I prezzi non sono ancora stati ufficializzati, però si può già sapere che l’Eco Trawler 40 avrà un allestimento di base meno ricco del 43 e non avrà la plancetta di poppa, quindi come prezzo di partenza sarà più economico, ma non per questo sarà una barca povera o meno personalizzata, tant’è che l’armatore potrà scegliere fra un layout a due o a tre cabine, mentre per la sala motori avrà tre opzioni a scelta fra una coppia di Volvo Penta Ips da 260, 300 o 330 cv che, a seconda della scelta, potranno portare la barca a una velocità massima stimata fra i 21 e i 23 nodi.

Lo sviluppo della compartimentazione sottocoperta, vede la cabina armatoriale al vertice di prua e quelle per gli ospiti a poppa. In tema di personalizzazione, la scelta del layout a due cabine, apre a un’ulteriore opzione, perché si può scegliere fra il layout con una cabina doppia lungo la murata di dritta e un ampio ripostiglio lungo la murata di sinistra oppure avere una sola grande cabina a tutto baglio con letto posto trasversalmente e allestita anche con un divanetto che, se non fosse per l’accesso esterno al bagno, potrebbe essere la cabina scelta dall’armatore. Più classico invece il layout a tre cabine, che vede quelle per gli ospiti affiancate a poppa.


ENGLISH TEXT
In 2015 Cranchi will focus on slow cruising with the new Eco Trawler 40 Long Distance, which becomes a 43 thanks to the extended platform

After introducing an average of four new boats per season, now it’s time for Cranchi to develop a major project: both because their range is pretty fresh and because they want to strengthen the yard's presence in the semi-displacement segment, a part of the market they entered last year with the Eco Trawler 53 Long Distance.
 So, the new 40-43 LD will be the entry level offer for new customers, with the idea of moving them to the pleasure of slow cruising and gradually taking them to larger models.

After all, the kind of navigation that trawlers and semi-displacement vessels allow is making them very popular, as boaters discover the true spirit of cruising the sea, enjoy every moment and even limit the costs. And it’s all in the name of the model: it’s a trawler, and it’s both ecological and economical.

Talking of economy, the new 40-43 Long Distance will be available in different versions, to fit different budgets. Although we still don’t know the prices, what we know is that the base model will be called just 40 due to the absence of the large swim platform. The trim will be simplified but not essential. The owner will choose between two or three cabins, and among three different engine sets: all Volvo IPS, in the power steps of 260, 300 or 330 HP for top speeds 21 to 23 knots.

The lower deck features an owner cabin to the bow and the guest ones amidships. When going for the two-room layout, there’s a further choice: either a double cabin on the starboard side and a large storage to the port, or a full beam double room with a king bed and a sofa. Were not for the bathroom access from the corridor, this could be the real owner’s cabin.